Supporto tecnico-scientifico all’organizzazione della Terza conferenza regionale sulla tutela della minoranza linguistica slovena con annessa redazione degli Atti della Conferenza

Progetto finanziato con contributi straordinari

Committente: Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia
Soggetto attuatore: SLORI
Responsabile del progetto: Devan Jagodic
Altri soggetti coinvolti: Adriana Janežič, Maja Mezgec, Matejka Grgič, Zaira Vidau, Sara Brezigar, Fedra Paclich
Periodo di attuazione del progetto: 2019-2022

Il Consiglio regionale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha nuovamente affidato allo SLORI il delicato compito di definire i contenuti scientifici da porre all’ordine del giorno della terza edizione della Conferenza regionale per la tutela della minoranza linguistica slovena, che si terrà prevedibilmente nel novembre 2021. Come già in occasione delle prime due edizioni, svoltesi rispettivamente nel 2012 e nel 2017, lo SLORI andrà a illustrare i risultati delle proprie attività di ricerca nell’ambito di una serie di elaborati che verteranno sui temi stabiliti dal comitato organizzativo al primo incontro del dicembre 2019. A seguire i temi che saranno affrontati alla Terza conferenza regionale sulla tutela della minoranza linguistica slovena: 1) verifica dell’applicazione delle norme di tutela previste dalla legge regionale 16 novembre 2007, n. 26: risultati conseguiti, nodi problematici e criticità (responsabile: Adriana Janežič); 2) verifica dello stato di attuazione dei provvedimenti a favore del resiano e delle varianti linguistiche delle Valli del Natisone, del Torre e della Val Canale, con una particolare attenzione al tema dell’insegnamento dello sloveno nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie della Val Canale (responsabile: Maja Mezgec); 3) Ufficio centrale per la lingua slovena e annessa Rete per la lingua slovena nella PA del Friuli Venezia Giulia: risultati conseguiti, valutazione dello stato dell’arte e pianificazione delle attività future (responsabili: Matejka Grgič, Fedra Paclich); 4) verifica del livello di applicazione delle norme di tutela previste ai sensi dell’art. 10 della legge 23 febbraio 2001, n. 38 in materia di bilinguismo visivo (responsabile: Zaira Vidau); 5) politica linguistica regionale per la conservazione, la diffusione e lo sviluppo dello sloveno nel Friuli Venezia Giulia (responsabili: Sara Brezigar, Devan Jagodic, Matejka Grgič). Anche nell’ambito della Terza conferenza regionale sulla tutela della minoranza linguistica slovena lo SLORI curerà la redazione bilingue degli Atti della Conferenza, avendo cura di raccogliere tutte le relazioni presentate e provvedere alla loro traduzione e revisione linguistica.

Mailing List

Iscriviti alla mailing list e rimani in contatto con noi

Iscriviti