L'abolizione dei controlli sul confine italo-sloveno a distanza di undici anni

MAJA SMOTLAK
L\'abolizione dei controlli sul confine italo-sloveno a distanza di undici anni

La pubblicazione dal titolo L'abolizione dei controlli sul confine italo-sloveno a distanza di undici anni: ricerca sulle opinioni e le considerazioni della popolazione locale riguardo all'entrata della Slovenia nell'area Schengen si basa su un lavoro di ricerca riguardante le ripercussioni che questo evento storico ha avuto sulla vita quotidiana degli abitanti del Comune di Dolina ed, in generale, sull'area di confine tra Italia e Slovenia. La ricerca ha un duplice obiettivo: in primo luogo intende esaminare le ripercussioni che l'entrata della Slovenia nell'area Schengen ha avuto sulla vita quotidiana degli abitanti dell'area geografica in questione. In secondo luogo si vogliono mettere in evidenza le possibilità e le potenzialità concrete risultanti dall'abolizione dei controlli sul confine italo-sloveno che si evincono dalle risposte degli intervistati ma che finora non sono state sufficientemente sfruttate.



Progetti
PORTALE SM(e)JseEDUKA2 Per una governance transfrontaliera dell’istruzioneLaboratori di ricerca 2006 - 2016PROGETTO DI MONITORAGGIO DELLE CARATTERISTICHE LINGUISTICHE DELLA POPOLAZIONE DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLE PROVINCE DI TRIESTE E GORIZIA E DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO BILINGUE DI SAN PIETRO AL NATISONERicerca sul paesaggio linguistico nell’area di insediamento della comunità slovena in ItaliaBanca del sapereEDUKA – EDUCARE ALLA DIVERSITÀ / VZGAJATI K RAZLIČNOSTILEX – ANALISI, APPLICAZIONE E SVILUPPO DELLA TUTELA DELLE MINORANZE IN ITALIA E SLOVENIAPercorsi educativi e occupazionali dei giovani nell'area transfrontalieraMi.Ma. - Le maggioranze conoscono le minoranze